Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Napoli


Gragnano-Palmese 3-1. Citrigno illude, double Foggia e Leone ribaltano

Sul neutro di Sarno la vittoria dei gialloblù nel derby di quarta serie, un altro tassello verso la salvezza per i ragazzi di Coppola

SARNO (SA) – Seconda gara sul neutro dello “Squitieri” di Sarno per il Gragnano che ospita la Palmese dopo la Frattese. Una gara importante per la corsa alla salvezza che arriva sette giorni dopo la pesante vittoria di Scordia firmata dalla doppietta di Foggia e dalla gemma di Mascolo. Mister Maurizio Coppola ha l’intera rosa a disposizione ad eccezione di Carfora acciaccato. In porta c’è De Marino mentre in difesa agiscono da destra verso sinistra Baleotto, Gargiulo, Loreto e Perinelli. Centrocampo classico con Vitiello play ed ai suoi lati La Monica e capitan Martone. In avanti Mascolo e Leone in appoggio a Foggia. Dall’altra parte il tecnico Salerno si affida alle giocate del numero 10 Corsale mentre deve ancora rinunciare all’attaccante Piemontese che siede in panchina. Inizia forte il Gragnano che prende subito in mano le redini del gioco nonostante il forte vento condizioni il regolare svolgimento della gara. Al 7’ geniale filtrante di Foggia che imbecca Leone in area di rigore, il numero 7 non arriva di un soffio sulla palla. Primo cambio della gara al 15’ con mister Salerno che è costretto a sostituire l’infortunato Corsale con Ciccone. Non cambia lo spartito del match con il Gragnano che spinge e la Palmese che si chiude per ripartire. Al 27’ cross di Gargiulo e Foggia viene anticipato da Taverniti in ottima posizione nel cuore dell’area di rigore calabrese. Sugli sviluppi dell’azione il destro di La Monica termina a lato alla destra di Barillà. Al 30’ la Palmese trova a sorpresa il vantaggio. Punizione dalla trequarti di Mangiarotti, Citrigno si inserisce di testa e beffa De Marino. Brutto colpo per i gialloblè che però reagiscono subito e conquistano un fondamentale calcio di rigore. Perinelli si incunea in area dopo un velo di Leone e viene steso da Torchia. Giallo per il centrocampista calabrese e massima punizione di cui si incarica ovviamente Foggia. Destro secco, pallone da una parte e Barillà dall’altra. 1-1!Finale di prima frazione in cui la Palmese, a favore di vento, prova a farsi vedere dalle parti di De Marino senza però riuscire a creare grossi pericoli. Dopo un minuto di recupero l’arbitro Marcenaro manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo. Un primo tempo in cui è stato vitale recuperare subito lo svantaggio. Primo squillo della ripresa a firma Martone all’8’. Destro dal limite del capitano e Barillà si rifugia in corner. Il vento colpisce ancora al 10’ con il portiere Barillà che controlla la palla dopo essere stato lui stesso a calciare dal fondo, ovviamente non si può e l’arbitro accorda una punizione a due per il Gragnano. Sugli sviluppi del piazzato Leone è pescato in fuorigioco e l’occasione per i gialloblè sfuma. Clamoroso al 16’ il fallo di mani di Misale in area di rigore su giocata di Foggia, inutili le proteste gragnanesi. Al 18’ batti e ribatti in area con il rinvio di Cordiano che sbatte su La Monica con la palla che sfiora l’incrocio dei pali. Il Gragnano spinge alla ricerca del gol e al 26’ lo trova. Punizione con il contagiri di Vitiello, Foggia di testa imperioso colpisce e batte Barillà. 2-1! Diciottesimo centro stagionale per Ciro. I gialloblè controllano i ritmi dell’incontro e vanno vicini al 3-1 al 35’ con una splendida conclusione di Martone da fuori. Sfera di poco sopra la traversa a Barillà battuto. Girandola di cambi con la Palmese che inserisce Saturno e Gualdi per Siclari e Citrigno ed il Gragnano che manda in campo Di Ruocco ed Odierna per La Monica e Mascolo. Al 42’ i gialloblè chiudono virtualmente i conti. Devastante azione di Leone a sinistra che riceve il pallone di ritorno da Di Ruoco al limite, supera in velocità il diretto avversario e in due tempi riesce a battere il portiere ospite. 3-1!Applausi per Foggia che viene sostituito da Pagano. Dopo tre minuti di recupero il direttore di gara decreta la fine delle ostilità. Una vittoria meritata, conquistata nonostante le difficili condizioni atmosferiche, che permette al Gragnano di salire a trentasei punti. Un altro mattoncino verso la salvezza è stato posto.

 

GRAGNANO CALCIO – PALMESE 3-1

MARCATORI: 30’ pt. Citrigno (P), 34’ pt. e 26’ st. Foggia (G) su rig., 42’ st. Leone (G)

GRAGNANO CALCIO: De Marino, Baleotto, Perinelli, Vitiello, Loreto, Gargiulo, Leone, Mascolo (dal 39’ st. Odierna), Foggia (dal 42’ st. Pagano), Martone, La Monica (dal 34’ st. Di Ruocco). A disp.: Salineri, Cannavacciuolo, Panariello, Savarese, Elefante, De Stefano. All.: Maurizio Coppola

PALMESE: Barillà, Andiloro, Cassaro, Cordiano, Taverniti, Misale, Torchia, Mangiarotti, Siclari (dal 31’ st. Saturno), Corsale (dal 15’ pt. Ciccone), Citrigno (dal 37’ st. Gualdi). A disp.: Maruca, Tufo, Saturno, Piemontese, Maltese, Fabio, Urbano. All.: Rosario Salerno

ARBITRO: Matteo Marcenaro (sez. di Genova)

ASSISTENTI: Gianluca Roca (sez. di Foggia) e Davide Dell’Olio (sez. di Molfetta)

AMMONITI: Torchia (P), La Monica (G), Gargiulo (G), Mangiarotti (P)

 

Ufficio Stampa Gragnano Calcio – Gennaro De Stefano

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da la redazione il 28/02/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. Verso la 31^ giornata, il girone I nel dettaglio

Dopo la sconfitta sul campo della Roccella e la perdita del primo posto, la Cavese per la 31°giornata del campionato di Serie D girone I, ospita la Leonfortese, compagine decima in classifica con 36 punti a 5 lunghezze dai play-off e con 4 punti di vantaggio dalla zona play-out. Gli aquilotti secondi con 57 punt...leggi
04/03/2016

Frattese. Nuovo asset societario, Orazio estromesso dalla dirigenza

La SSCD Frattese SRL comunica che, in data odierna, è stato estromesso dall’assetto dirigenziale il sig. Giuseppe Orazio, per non aver ottemperato, nei tempi ampiamente concordati con la società, agli impegni che lo stesso aveva assunto nell’ultimo Consiglio d’Amministrazione. Pertanto, il Presidente Antonio Nuzzo ed ...leggi
27/11/2015

Nerostellati Frattese. Superata anche l'Aversa Normanna

Allo Ianniello non si passa. Confermato il fattore campo per la Frattese di Stefano Liquidato che batte l’Aversa Normanna grazie  ad una giocata d’alta scuola del suo fantasista Marotta, che con questo gol raggiunge quota 4 centri personali. Una gara nervosa, quella contro i cugini normanni, ben messi in campo dal tecnico Chianese, che si sono schie...leggi
22/11/2015

Turris-Pomigliano 3-0. Tarallo affonda i granata, corallini OK

Il 'Liguori' ospita quest'oggi il derby tra la Turris di Di Maio ed il Pomigliano di Biagio Seno, alla seconda sulla panchina granata (vittoria all'esordio sul San Severo) dopo essere subentrato a Sorianiello e Feola. Classifica e bugdet finanziario parlano chiaro: le due compagini ambiscono a mete totalmente diverse. La Turris è infatti dodicesima a qu...leggi
22/11/2015

Pomigliano. A tu per tu con Ivan Visciano

Dopo un inizio difficile, legato anche ad un infortunio, Domenica scorsa Ivan Visciano è tornato titolare nella gara del "Gobbato" contro il San Severo. Prossimo impegno contro la Turris, società con cui Visciano ha esordito in Serie D totalizzando oltre 150 presenze tra il 2004 ed il 2010: "L'infortunio iniziale mi ha rallentato, facendomi saltare un...leggi
20/11/2015

Serie D H/I. Risultati, marcatori e classifica delle campane

Girone H, dodicesima giornata    Torna alla vittoria casalinga il Pomigliano, che oggi vede il ritorno in panca di Biagio Seno, tecnico con cui i granata vinsero la coppa Italia di Serie D nel corso della stagione 2013-14. Nonostante la contestazione, Rea e compagni riescono a battere per ...leggi
15/11/2015

Pomigliano. Biagio Seno torna alla guida dei granata

L'A.S.D.Calcio Pomigliano comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a mister Biagio Seno. La scelta della società granata viene spiegata dal presidente Raffaele Pipola: "Ho deciso di optare per questa soluzione interna per non gravare ulterior...leggi
13/11/2015


Pomigliano. Vincenzo Feola non è più l'allenatore dei granata

L'A.S.D.Calcio Pomigliano comunica che si dividono le strade tra il sodalizio granata e mister Vincenzo Feola. La società, augurando al tecnico ed al suo staff le migliori fortune, comunica anche di aver affidato momentaneamente la squadra a mister Salvatore D'Angelo....leggi
11/11/2015

Frattese. Strapazzata la Gelbison, Nerostellati al comando

Cambia la capolista del girone I di Serie D. Con la vittoria contro la Gelbison, la Frattese del Presidente Nuzzo balza al primo posto in classifica. Il turno di riposo è infatti fatale alla Cavese, che perde il primato a scapito dei nerostellati, capaci di rifilare ben sei reti alla malcapitata Gelbison, vittima sacrificale di una compagine che darà f...leggi
11/11/2015

Serie D. Girone I: risultati e marcatori della 13^ giornata

Mercoledì pirotecnico, tra goleade subite e rifilate, per le campane del Girone I del campionato di quarta serie. La tredicesima giornata, giocatasi in infrasettimanale, regala grandi emozioni ed altrettante amarezze alle sette sorelle del girone più meridionale della quarta serie. Riposa la Cavese, che si vede scavalcare in classifica dalla Frattese, ...leggi
11/11/2015

Pomigliano. Galizia si scusa con squadra e tifosi, sarà multato

“Voglio scusarmi sinceramente con tutta la città di Pomigliano per lo sfogo avuto negli ultimi minuti della partita di Domenica scorsa contro il Torrecuso. Ero molto nervoso per il risultato che stava maturando, per la prestazione non positiva e perché ci tenevo a giocare bene essendo un ex. Tutto questo non è una giustificazione ed, a...leggi
10/11/2015

Sarnese-Rende 3-2. Vittoria al fotofinish con Di Capua dal dischetto

SARNO. Al fotofinish la Sarnese batte il Rende e conquista tre punti preziosi. Doppietta di Fontanarosa e gol sul rigore allo scadere di Di Capua fanno tornare la Polisportiva alla vittoria, dopo tre pareggi consecutivi. Una vittoria meritatissima ma sofferta per cinque minuti di “follia” che rischiano di mettere a repentaglio un'ottima prestaz...leggi
08/11/2015

Frattese. Solo un pari nella trasferta di Noto

La Frattese trova il suo primo pareggio stagionale nella difficile trasferta siciliana di Noto. I padroni di casa, che nell’ultimo turno interno avevano impattato 2 a 2 con il Siracusa, riescono a fermare anche i nerostellati di mister Liquidato, oggi seguiti in panchina dal Presidente Nuzzo. Nella prima frazione, caratteri...leggi
08/11/2015


Serie D H/I. Verso la domenica delle campane

Girone H, undicesima giornata    Undicesima gara per le campane del girone H. Partiamo dal derby: il Torrecuso di Diego Zerillo e dell'ex Pietro Pastore, ospiterà infatti il Pomigliano di Vincenzo Feola. Per i granata, fin'ora impeccabili lontano d...leggi
06/11/2015

Frattese. En plein allo ''Ianniello'', ko anche il Reggio Calabria

La Frattese vince la quinta gara consecutiva tra le mura amiche e si sbarazza di un ostico Reggio Calabria con una rete per tempo. Tre punti meritatissimi per i ragazzi di Stefano Liquidato, che a fine gara hanno gioito assieme ai propri tifosi con il coro che segue ad ogni vittoria che, ormai, è diventato una bella consuetudine al triplice fischio dell'ar...leggi
01/11/2015


Frattese. Addio Coppa Italia, l'Aversa Normanna elimina i Nerostellati

La Frattese cede in casa contro l’Aversa Normanna e viene eliminata dalla Coppa Italia di Serie D. Formazione rimaneggiata per il tecnico nerostellato Stefano Liquidato, che approfitta dell’impegno di coppa per dar spazio ai calciatori con poco minutaggio in campionato. L’inizio della gara è di marca loca...leggi
28/10/2015

Frattese. Stop alla marcia nerostellata, 3-1 dall'Agropoli

La Frattese cade con l’Agropoli e manca l’appuntamento con la quinta vittoria consecutiva in campionato. I partenopei restano ancora secondi in classifica dietro la Cavese, ma vedono avvicinarsi ad una lunghezza il Siracusa.   Una sconfitta, quella dei nerostellati, ...leggi
25/10/2015

Serie D H/I. Risultati, marcatori e classifica delle campane

Girone H - Domenica quasi perfetta per le 'quattro cugine' campane del Girone H. Vincono tutte meno il Marcianise di Rosario Campana, sfortunato a subire al 90' il gol di Giglio che condanna i suoi alla sconfitta esterna con l'Isola Liri. Vince lo scontro salvezza interno col Serpentara il Torrecuso: doppio Pastore (un bomber sempreverde) e lazi...leggi
25/10/2015

Serie D. Il punto sulle 'sei sorelle' del Girone H

Calcolando le trentaquattro giornate totali, trovandoci ora tra l'ottava e la nona, possiamo affermare di essere precisamente ad "un quarto di campionato". Sparare sentenze definitive, quindi, è ovviamente prematuro: tirare le prime somme, però, non è peccato. Il girone H non sembra avere un 'padrone', una...leggi
21/10/2015

Serie D H/I. Risultati, marcatori e classifica delle squadre campane

Arriva all'ottavo atto il campionato 2015/16 di Serie D, Girone H. Domenica molto impegnativa per le quattro campane coinvolte nel raggruppamento laziale-pugliese-lucano. La gara di più importante si gioca al 'Gobbato' di Pomigliano: completato (e con risultato molto soddisfacente) il restyling del manto erboso, gli uomini di Feola tornano a casa dopo due ...leggi
18/10/2015

Frattese-Palmese 2-1. Nerostellati piegano i calabresi

La Frattese batte l’ex capolista Palmese e trova la quarta vittoria consecutiva in appena 11 giorni. Un successo bellissimo, quello dello Ianniello, perché giunto nei minuti finali di una partita dominata per larghi tratti, in cui i nerostellati hanno avuto il pallino del gioco, costringendo i calabresi solo a ripartenze. ...leggi
18/10/2015

Pomigliano-V.Francavilla 1-2. Primo KO granata dell'era Feola

Torna a casa il Pomigliano di Vincenzo Feola, alla ricerca del poker di vittorie dopo le uscite positive con Gallipoli, Bisceglie e Manfredonia. Ironia della sorte, si affronta ancora una pugliese: chissà che la tradizione non possa essere favorevole al Pomi anche oggi. Lo sparring partner odierno, però, è sicuramente la compagine meglio attrezz...leggi
18/10/2015

Frattese. Blitz esterno in casa del Città di Scordia

La Frattese vola. Dopo le vittorie con Vigor Lamezia e Gragnano, la squadra di mister Liquidato fa tris nella trasferta infrasettimanale in Sicilia. Contro il Città di Scordia, i nerostellati ottengono la terza vittoria consecutiva e si piazzano nelle zone alte della classifica grazie alle reti di Marotta, Longo e Nocerino. ...leggi
14/10/2015

Marcianise-Turris. Verso il derby del girone H, le info sui tagliandi

MARCIANISE - L’A.S.D. Progreditur Marcianise comunica le modalità di acquisto dei biglietti per il match MARCIANISE – TURRIS valevole per l’8^ giornata di campionato serie D girone H, in programma domenica 18 ottobre 2015 alle ore 15:00 presso lo stadio “Progreditur” di Marcianise. Questi i pr...leggi
13/10/2015

N. Frattese-Gragnano 3-0. Vittoria nel derby per Liquidato&co.

  FRATTAMAGGIORE – Seconda vittoria consecutiva per la Frattese di Stefano Liquidato che dopo aver raccolto il bottino pieno mercoledì scorso nella trasferta di Lamezia, si ripete nella gara dello Ianniello contro un comunque buon Gragnano. Con questi ulteriori 3 punti i nero stellati en...leggi
11/10/2015

Manfredonia-Pomigliano 2-4. Rimonta di rigore, granata sempre più su

Il 'Miramare' di Manfredonia ospita quest'oggi, all'insolito orario delle 16.00, il match tra i padroni di casa di Vadacca ed il Pomigliano di Vincenzo Feola. Senza Alfano, il tecnico di Somma Vesuviana propone Pontillo (esordio stagionale dal primo minuto) al fianco di Liberti in cabina di regia. Nel solito 4-2-3-1, davanti a Vitale gravitano, da destra verso...leggi
11/10/2015

Serie D Gironi H/ I. 7^ giornata: gol e risultati delle campane

Settima giornata di Serie D per le undici campane di quarta serie suddivise nei gironi H ed I: solo dieci di loro, però, sono scese in campo in quanto la Sarnese ha osservato il turno di riposo. GIRONE H - Partiamo dalle quattro 'cugine' del primo raggruppamento: il Torrecuso&nb...leggi
11/10/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,48143 secondi