Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Caserta


Kioto Volalto Caserta. Casertane si arrendono alla MyCicero Pesaro

Domenica si torna in campo per affrontare l'Olbia

  Scritto da la redazione il 19/11/2015

Nel mitico “Hangar” per anni storica casa della Scavolini Pesaro, la Kioto si arrende di fronte ad una myCicero praticamente perfetta. Le ragazze di coach Bertini superano in quattro set la formazione casertana, un successo che ha avuto nella ungherese Liliom la sua punta dell’iceberg, ma che è, soprattutto figlio di una ottima correlazione muro-difesa e di una maggiore continuità soprattutto nel terzo set, vero parziale di svolta della contesa. Peccato. Sino a quel momento le volaltine erano ampiamente nella contesa. Certo, la gara non si presentava semplice, ma era una sfida che la Kioto poteva anche vincere, ma ieri sera le sue avversarie si sono dimostrate più brave.
Ora subito in paletsra. Domenica si torna in campo. Sul taraflex di Viale Medaglie d’Oro è attesa Olbia, ieri a sorpresa battuta in casa da Chieri.

Pronti via e Caserta vola subito sul 6-2 con Facchinetti in battuta, costringendo Bertini a chiamare subito il time out discrezionale. Pesaro però non ci sta e dopo aver subito anche il 2-7, rimonta fino al 9-10 grazie a una buona distribuzione di gioco e a una Mezzasoma dal braccio caldo. Caserta scappa ancora con un parziale di 5-1 (15-10) ma la myCicero restituisce il “favore” (5-0) e con la battuta di Babbi, aiutata dal nastro, impatta sul 15 pari. Un muro di Sestini fa mettere per la prima volta il muso avanti alle padrone di casa (19-18). Da qui in poi si procede punto a punto. Pesaro, grazie a due punti consecutivi della Babbi, tenta la fuga decisiva (23-21) e grazie a una fast della Mastrodicasa si aggiudica il set (25-22).

La myCicero è carica a mille e parte a razzo grazie a difese strepitose soprattutto di Mezzasoma e vola subito sull’8-2. Ma la Kioto si risveglia improvvisamente e mette la freccia con un parziale complessivo di 11-4 (e dal 2-8 va sul 13-12 con un attacco out di Mezzasoma). Da qui in poi si procede punto a punto più di nervi che di bel gioco da parte di entrambe le squadre. Tenta il break decisivo la Kioto con una pipe da posto 1 di Percan (23-21) costringendo Bertini a giocarsi il secondo time out discrezionale. Due battute sbagliate consecutive di Mezzasoma e Babbi regalano il set alle ospiti (25-23).

Continua a essere fallosa in battuta la myCicero sbagliando 4 battute consecutive a cavallo dei due set (le ultime due del secondo set e le prime due del terzo) ma appena registra questo fondamentale prova subito a fuggire (10-5) e arriva al primo time out tecnico avanti di 5 punti (12-7). Pesaro sembra padrona del set anche perché le ospiti sembrano disunirsi con errori elementari (17-9). Ma a questi livelli mai dare per morte le avversarie che, con un parziale di 4-0, riaprono il set (nel frattempo Gagliardi avvicenda la De Lellis con la Galazzo in cabina di regia) e costringono Bertini a giocarsi il primo time out discrezionale dopo un muro della Casillo. E’ la Percan che, con un errore in battuta, ferma l’emorragia di Pesaro (da 17-9 a 18-15!). Ma Liliom prende per mano la myCicero (alla fine metterà a terra 21 punti!) e con due punti consecutivi ridà ossigeno alle padrone di casa; le fa eco la Sestini che con due muri consecutivi (unito all’errore in battuta della Gagliardi) porta Pesaro sul 24-20. Non è sufficiente l’ultimo colpo di coda delle ospiti perché l’attacco da posto 2 di Liliom riporta Pesaro in vantaggio.

Pesaro parte subito bene anche nella quarta frazione grazie a difese stupende e a una Babbi estremamente precisa in attacco (7-2). Il capitano rossoblù, accompagnata da Mezzasoma, prende per mano la myCicero e Pesaro vola sul 17-7. Dall’altra parte della rete si registra un calo generale perché le padrone di casa hanno cominciato a sporcare tutti gli attacchi della Kioto innervosendo Percan e compagne. Gagliardi che era partito ancora con la Galazzo in regia, rigioca la carta De Lellis ma il trend non cambia (23-12) e grazie a una pipe della Mezzasoma e a un ace di Babbi le padrone di casa conquistano i tre punti.

LA CLASSIFICA-

Volley 2002 Forlì 16, Soverato 15, Entu Olbia 13, Saugella Team Monza 12, Aversa, Pesaro e Chieri 9, Lardini Filottrano 8, Delta Informatica Trentino 7, Kioto Caserta 7, Golem Software Palmi 6, Beng Rovigo 6, Lilliput Settimo Torinese 5, Omia Anagni 4

I risultati


Delta Informatica Trentino-Volley 2002 Forlì; 1-3  Lilliput Settimo Torinese-Saugella Team Monza 3-0 ; Lardini Filottrano-Beng Rovigo 3-1; Clendy Aversa-Omia Anagni 3-0; Entu Olbia-Fenera Chieri 2-3; Volley Soverato-Golem Software Palmi 3-1; myCicero Pesaro-Kioto Caserta 3-1

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da la redazione il 19/11/2015
 

Altri articoli dalla provincia...




Volalto Caserta. Ripresa la preparazione dopo la vittoria contro Olbia

“Vittoria meritata. Un successo forse più sofferto del dovuto, dobbiamo imparare ad essere più ciniche, ma va dato merito ad Olbia di averci sempre creduto anche quando il punteggio la vedeva praticamente condannata”. Luisa Casillo è la fotografia della felicità rosanero alla ripresa della preparazione. Pesi al mattino e sedut...leggi
24/11/2015

Kioto Volalto-Entu Olbia 3-0. Rosanero di nuovo grandi

Riecco la Kioto. Pesaro è soltanto un antico ricordo già cancellato. La formazione rosanero batte l’Entu Olbia, conquista tre punti e si riaffaccia con grande prepotenza nei quartieri nobili della classifica. Il sestetto sardo era arrivato a Caserta reduce da una striscia importante di risultati e con un piazz...leggi
23/11/2015

Basket Succivo. Si torna al ''Papa'' per la sfida all'AICS Caserta

Il Basket Succivo torna a giocare tra le mura amiche dopo un pellegrinaggio per i campi della Campania durato più di un mese. Ora che l'adeguamento del Palazzetto "F.Papa" di Succivo alle nuove normative FIP è terminato, i gorilla guidati da coach Sarcinelli possono riprendere possesso del proprio rettangolo di gioco. Giunti alla settima giornata...leggi
20/11/2015

Premio 'Amico del Ciclismo 2015'.A Pietradefusi la serata del ciclismo

Un mix di strade e paesaggi, un lungo peregrinare attraverso borghi e città italiane segnate da una clessidra in cui la sabbia continua a cadere lentamente da quarant’anni con una serie di immagini suggestive che solo il ciclismo è capace di mostrarci. Tutto questo sorretto da una immensa passione per le due ruote silenziose. ...leggi
19/11/2015

Kioto Volalto Caserta. Vittoria nel derby, la Clendy Aversa va KO

La partita perfetta. Tre set da manuale consentono alla Kioto di battere per la prima volta in serie A le cugine dell’Aversa e festeggiare il loro secondo successo consecutivo in campionato. La voallto ha giocato un match maiuscolo. Battuta, muro, ricezione hanno girato alla perfezione. Le percentuali in attacco e difesa sono state a dir poco torride. La Clend...leggi
15/11/2015

Volalto Caserta. Tutto pronto per il derby con la Clandy Aversa

“E’ una sfida che sa regalare in se sempre emozioni speciali, ma è una partita come le altre e come tale deve essere affrontata”. Queste le parole di Paola Paioletti che ben riassumono lo spirito con il quale la Kioto sta preparando la prossima gara di campionato che la vedrà opposta, sul taraflex amico, alle cugine della Clandy Avers...leggi
13/11/2015

Volleyball Aversa. Domani difficile trasferta in quel di Brolo

AVERSA – Dopo aver osservato un turno di riposo, la Mobilya Volleyball Aversa scalpita per tornare in campo. In ballo c'è la quinta giornata del girone C del campionato di serie B1 maschile di pallavolo ed una trasferta, l'ultima di un ciclo terribile che rivedrà la squadra cara al presidente Di Meo ritornare al PalaJacazzi il ...leggi
13/11/2015

Indomita Salerno. Domani a Cellole per la serie C maschile

Si disputa tra domani e domenica la quinta giornata del campionato di serie C maschile. Impegno in trasferta per l'Indomita Salerno che domani pomeriggio, fischio d’inizio alle 18.30, affronterà alla palestra Fermi i padroni di casa del Volley Cellole. Dopo le due sconfitte consecutive contro Nola e Marcianise, cui fanno da contraltare i due successi i...leggi
13/11/2015

Basket Succivo. Periodo negativo per i ''gorilla'' di coach Sarcinelli

Nel girone B del Campionato di Promozione Regionale, il Succivo nelle prime 5 giornate ha raccolto una sola vittoria a fronte di quattro sconfitte, di cui tre nelle ultime settimane. Dopo la convincente vittoria nella seconda giornata in casa del Nuovo Basket Marcianise (40-45) gli atellani non hanno più concesso il bis in...leggi
11/11/2015

Volalto Caserta. Contro Palmi la vittoria del cuore

La vittoria del cuore, la vittoria dell’orgoglio, la vittoria del gruppo. E’ dolce la ripresa degli allenamenti per la Kioto all’indomani dell’impresa corsara sul difficile campo della Golem Palmi. “Tutte hanno dato il massimo. Un successo costruito sin dal primo allenamento di martedì –...leggi
09/11/2015

Kioto Volalto Caserta. In ricerca della gloria contro il Palmi

Si “scende” al sud per ricercar la gloria. Domenica pomeriggio la Kioto Volalto Caserta è di scena in terra calabra opposta alla Golem Software Palmi. “ Affrontiamo una squadra che sino a questo momento ha mostrato buone cose – spiega coach Gagliardi – è una trasferta e, come tale, reca...leggi
07/11/2015

Kioto Volalto Caserta. Federica Barone: ''Ora non bisogna rilassarci''

Continua la preparazione in casa rosanero in vista della prossima sfida di campionato. Domenica pomeriggio la Kioto sarà di scena in terra calabrese opposta alla Golem Software Palmi. Neo promossa in A2, la formazione di coach Krumov è rivale assolutamente da rispettare. Ieri la squadra ha sostenuto una doppia seduta di allenamento con pesi al mattino ...leggi
05/11/2015

VIDEO. ''Mi ritorni in mente''. Il Calcio Storico Fiorentino

Ogni qual volta si parla di come e quando il calcio sia entrato nella quotidianità delle civiltà moderne, con il pensiero si va sempre a pensare alla nascita del calcio moderno in Inghilterra, sulla scia del rugby. Sport molto simili al calcio veniva praticato anche prima della nascita di Cristo, ma quello che maggiormente si avvicinava a quello che vi...leggi
03/11/2015

Kioto Volalto Caserta. Gagliardi: ''Possiamo giocarcela con tutti''

“Ancora una volta abbiamo dimostrato che questa squadra può giocarsela con chiunque”. Cosi coach Nino Gagliardi apre il suo commento al match disputato dalla Kioto contro Forlì. Davanti alla corazzata guidata dalla mitica Aguero, Caserta non ha tremato, anzi, si è resa protagonista di un match maiuscolo. Ancora una volta la sfortuna ...leggi
02/11/2015


Volleyball Aversa. Domani impegnativa trasferta in terra calabra

AVERSA – Terza giornata di campionato per la Mobilya Volleyball Aversa impegnata in casa del Sosty Mandor Jolly Cinquefrondi. Trasferta senza dubbio insidiosa, oltre che lunga, per gli atleti del presidente Di Meo a caccia della terza vittoria consecutiva. Le prime due giornate del girone C hanno mostrato una squadra in crescita che deve ancor...leggi
30/10/2015

Kioto Volalto Caserta. Torchia: ''Guardiamo avanti. Non possiamo...''

“ Guardiamo avanti. Certamente non possiamo fermarci a queste due sconfitte. Abbiamo tutti i messi per muovere immediatamente la nostra classifica”. Claudia Torchia fa esercizio di ottimismo e non nasconde la sua rabbia per questo inizio di campionato. “ Sapevamo che non era facile. Il...leggi
28/10/2015

Kioto Volalto Caserta. Rosanero ferme al palo, parla il diesse

Tristezza vai via, apriamo le finestre al nuovo sole. Questo il motto della Kioto all’indomani della seconda sconfitta consecutiva in campionato. Quando vennero diramati i calendari si sapeva che l’inizio di stagione rosanero non sarebbe stato dei più semplici. Trasferta a Rovigo, poi in casa ...leggi
26/10/2015


Kioto VolAlto Caserta. Le rosanero scendono in pista col Gruppo Farina

Da questa settimana hanno fatto il loro ingresso in società ed hanno già un gran numero di corteggiatori. Parliamo delle due nuove Volalto car. Si tratta di due splendidi modelli di Opel messi a disposizione della società rosanero dal Gruppo Farina, storico concessionario per Caserta, Benvento e Napoli di marchi come Renault, Sa...leggi
23/10/2015

Ginnastica Ritmica. Titoli regionali a quattro realtà

Al Country Sport di Avellino, rinnovato nell’aspetto scenografico, si è disputata la 2^ e decisiva prova del Campionato Regionale di Serie B e del Torneo Regionale Allieve Ritmica per l’assegnazione dei titoli campani della Federazione Ginnastica d’Ita...leggi
21/10/2015

Kioto Volalto Caserta. Facchinetti: ''Pensiamo al Monza''

Continua la preparazione della Kioto in vista della sfida casalinga che la vedrà opposta al Team Saugella Monza. Sarà l’esordio sul taraflex amico. L’ultima volta accadde lo scorso aprile con la vittoria al tie break contro il Club Italia, una vittoria amara, m...leggi
21/10/2015

Volalto Caserta. Coach Gagliardi analizza il post Rovigo

“Faccio fatica a dare spiegazioni per una partita che noi, pur non cominciando a giocarla in maniera perfetta, ma certamente in modo sufficientemente equilibrato, stavamo andando vicini a vincerla”.  Il day after rosanero nelle parole di coach Gagliardi è un giorno ricco di pensieri, ma anche di immediata voglia di riscatto. ...leggi
20/10/2015

Basket Succivo. Presentato il nuovo allenatore: è Corrado Salcinelli

Corrado Sarcinelli, classe '57, è il nuovo capoallenatore del Basket Succivo.Finita l'era Barretta, che in estate aveva concluso il suo quinto campionato con i gorilla, la società atellana è felice di annunciare l'arrivo del nuovo coach sulla panchina biancoblu.Sarcinelli ha accettato con entusiasmo la nuova avventura e...leggi
20/10/2015

Mobilya Volleyball Aversa. Tutto pronto per l'esordio, parla Magnani

AVERSA – L'attesa è finita. Sta per tornare il campionato e la Mobilya Volleyball Aversa si prepara all'esordio di domenica prossima, 18 ottobre, in casa del Gruppo Vena Cosenza. Sarà un campionato di B1 sicuramente tra i più difficili degli ultimi anni ma, allo stesso tempo, affascinante: «sarà molto duro &...leggi
14/10/2015

Volalto Caserta. Netta vittoria nell'amichevole col Casal De Pazzi

"Test decisamente positivo. Domenica abbiamo affrontato una squadra molto giovane e parimenti determinata. Ottima difesa e tanto agonismo. L’ideale per sostenere un test attendibile". Così coach Gagliardi commenta l’amichevole sostenuta domenica pomeriggio della Kioto contro l’ambizioso Volleyrò Casal De Pazzi Roma. (4-1 per la Volalt...leggi
12/10/2015

Ciclismo. Borgocross, la pioggia non ha fermato la festa

Entusiasmo alle stelle a Caserta Vecchia per la 33°edizione del Borgocross, la classica del ciclocross tra le più antiche d’Italia che si è svolta grazie all’organizzazione magistrale della Mtb Caserta sul suggestivo percorso di 2,8 chilometri ricavato lungo le antiche viuzze del borgo, le scalinate e la pineta.   Percorso in buone condizioni n...leggi
12/10/2015

Volalto Caserta. Domani ultima amichevole precampionato

Ultimo fine settimana di preparazione per la Kioto Volalto Caserta. Domani pomeriggio la formazione rosanero ospita, infatti, il Casal de Pazzi Roma per quello che dovrebbe essere l’ultimo test in vista dell’ esordio in campionato fissato domenica 18 ottobre a Rovigo.Dopo il buon test di mercoledì sul campo di Montella, le rosanero affrontano una squadra che sarà...leggi
10/10/2015

Ciclismo. Domani al via il BorgoCross Caserta Vecchia

Il bellissimo borgo di Caserta Vecchia è pronto a fare da cornice per il suggestivo Borgocross in programma domani, domenica 11 ottobre, a cura della Mtb Caserta. Il Borgocross ha una lunghissima tradizione storica datata 1978, anno della prima edizione per ben tre volte ha ospitato i campionati italiani, in un paio di occasioni è stata prova di selezione per la nazionale ...leggi
10/10/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,04310 secondi