Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Napoli


''San Paolo Show''. Cala il sipario sulla trasmissione azzurra

Il report dell'ultima puntata stagionale, Paola Mercurio dirige uno spettacolo scoppiettante tra temi sportivi e divertimento

  Scritto da la redazione il 03/06/2015
Cala l’ultimo sipario su San Paolo Show. La trasmissione di approfondimento sul Napoli, prodotta dal gruppo televisivo Lunaset, curata dalla Gigio Rosa Promotions e in onda in diretta ogni martedì dalle 21 su TvLuna (canale 14 del digitale terrestre), ha infatti chiuso i battenti stagionali con un ultimo scoppiettante appuntamento all’insegna delle novità, dei ricordi, degli approfondimenti e delle anticipazioni sul Napoli che sarà, con il solito contorno di divertimento e spettacolo.
               
Condotto come di consueto dalla splendida Paola Mercurio, San Paolo Show è stato caratterizzato dalla presenza del giornalista di TvLuna, Angelo Pompameo; del giornalista del Corriere dello Sport, Rino Cesarano; del giornalista di Radio Marte, Massimo D’Alessandro; del campione olimpionico di boxe, reduce dall’esperienza all’Isola dei Famosi, Patrizio Oliva; del capitano del primo scudetto del Napoli, Beppe Bruscolotti; e della soccerblogger, Anna Ciccarelli. 
 
La fine dell’era Benitez ha lasciato scorie e macerie a Napoli, un’eredità che secondo il giornalista di TvLuna, Angelo Pompameo, non deve essere attribuita solo ed esclusivamente a Rafa Benitez: “Più che di fallimento, parlerei di delusione – ha dichiarato Pompameo – ma non credo che abbia sbagliato solo Benitez. In questi casi, sono anche società e calciatori i responsabili di un’annata storta. Peraltro Rafa, adesso, approderà sulla panchina del Real Madrid, il più grande club del mondo”.
 
Deluso dal comportamento a fine avventura di Rafa Benitez, il capitano del primo scudetto del Napoli, Beppe Bruscolotti, ha voluto puntare il dito contro il tecnico spagnolo per il mancato saluto alla città e ai suoi tifosi: “Poteva e doveva dedicare qualche minuto alla città ed ai suoi tifosi – ha tuonato Bruscolotti – ce lo meritavamo per il sostegno ed il calore sempre assicurato ad un gruppo che ha tradito le attese di tutti”.
 
Nonostante la stima professionale rimasta intatta nei confronti di Benitez, il giornalista del Corriere dello Sport, Rino Cesarano, ha mosso qualche critica nella gestione complessiva di mister Benitez: “Prima ancora della gestione tecnica, non mi è piaciuto il modo in cui il tecnico ha imbastito il mercato – ha dichiarato Cesarano – perché non abbiamo ancora capito il senso delle operazioni De Guzman, Michu e la gestione di Jorginho. Competere su tre fronti con questo organico è stata una follia”.
 
Tutta colpa di Benitez, invece, per il giornalista di Radio Marte, Massimo D’Alessandro: “In due anni si è parlato solo di Benitez, prima della squadra, di Napoli e del Napoli – ha analizzato D’Alessandro – spaccando tifoseria, spogliatoio e morale di una squadra che avrebbe dovuto e potuto fare di più. Probabilmente il vero grande errore di Benitez risale al momento in cui ha accettato l’offerta di De Laurentiis, perché il Napoli è una società giovane con ancora evidenti limiti organizzativi ed economici che non avrebbero mai potuto accompagnare le ambizioni di un tecnico abituato da troppo ad avere a che fare con grandissime società”.
 
Toccante ma allo stesso tempo serenamente sorridente, il ricordo del giornalista del Corriere dello Sport, Rino Cesarano, riservato all’indimenticabile Bruno “Petisso” Pesaola: “Era sempre disponibile con la stampa, i tifosi ed in generale con la città di Napoli – ha dichiarato Cesarano – sarà per sempre un’icona di questa squadra”. “In panchina era un ciclone che con la sua energia cambiava le partite – ha proseguito Beppe Bruscolotti – non lo dimenticherò mai”.
 
Dibattito che si è poi spostato sul vero tema del momento: chi sostituirà Benitez? Emery? Klopp? Spalletti? Mihajlovic? Prandelli? Tanti nomi che lo storico capitano del Napoli, Beppe Bruscolotti, vorrebbe ridurre e soprattutto indirizzare verso un uomo di carattere e polso: “Non conosco Emery, ma in generale vorrei vedere sulla panchina del Napoli un allenatore con un forte carattere – ha dichiarato Bruscolotti – oramai è assodato che una piazza calda come quella di Napoli necessita di un allenatore con caratteristiche caratteriali molto forti e marcate”.
 
Non convinta da Mihajlovic, invece, la soccerblogger, Anna Ciccarelli: “Credo che sia il più accreditato a sedere sulla panchina del Napoli, al di là del viaggio spagnolo di Benitez, ma a me non piace molto – ha candidamente ammesso la Ciccarelli – anche se mi piacerebbe essere smentita a suon di grandi risultati”.
 
Gradirebbe invece un tecnico italiano, il campionissimo di boxe partenopeo, Patrizio Oliva: “Faccio il tifo per Montella – ha esclamato Oliva – credo che sia giunto il momento di affidare la guida tecnica del Napoli ad un napoletano che ha dimostrato a Firenze di essere diventato un grande allenatore, potenzialmente un top”.
 
A chiudere il discorso sulla sfortunata stagione 2014/2015 per guardare alla prossima annata, ci ha pensato l’autorevole giornalista del Corriere dello Sport, Rino Cesarano: “Mi piacerebbe assistere ad un avvio di ritiro senza proclami eccessivi – ha auspicato Cesarano – perché certe parole possono destabilizzare l’ambiente facendo perdere il contatto con la realtà. Certi errori non vanno ricommessi”.
 
Dal Punto Snai di Arco Felice, Peppe Accardo, Mary Boccia, Riccardo Sorrentino, hanno fornito le ultimissime su quote e “coincidenze astrali” in riferimento alle ultime gare ufficiali della stagione.
 
A fare da contorno al dibattito ci hanno pensato, come di consueto, dj Soriani con i suoi stacchetti, le gag di Lino D’Angiò, Sasamen, dei Chiattoni Animati, dello streaker Marcello Giuliano, e le raffinate esibizioni musicali di Ira Green, Felice Romano, Valerio Iovine, e del pianista e compositore, Danise.
 
 
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da la redazione il 03/06/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



Questa è la stagione del Napoli

Se ne sono accorti tutti: il campionato in corsosi sta rivelando particolarmente positivo per il Napoli. La squadra di Maurizio Sarri si trova ancora al comando della classifica, dopo essersi aggiudicata il titolo simbolico di “Campione d’inverno”, essendo risultata prima dopo il girone di andata. Non solo, il Napoli è impegnato anche a livello internaz...leggi
25/01/2018

Napoli-Juventus: uno scontro che vale doppio!

La Serie A 2017-18 è un campionato a velocità sostenuta, dove molte squadre sono attrezzate per far bene e si daranno battaglia fino alla fine per vincere lo Scudetto. E uno dei match più importanti dell’anno è senza dubbio quello in programma questo weekend al San Paolo tra Napoli e Juventus, rispettivamente prima e terza dell...leggi
01/12/2017

Il Napoli che verrà

Il Napoli di Maurizio Sarri è indubbiamente una delle migliori e divertenti squadre del campionato. Ma, si sa, questo non basta: per portare a casa un trofeo serve una grande solidità difensiva, una mentalità vincente e uno forte spirito di gruppo...leggi
25/01/2017

Napoli, è calcio spettacolo! A gennaio i colpi di mercato

Nonostante il pareggio raggiunto solo nei minuti di recupero contro la Fiorentina, il Napoli è in questo momento la squadra che gioca il miglior calcio in Italia, quello che comunemente si usa chiamare un "calcio spettacolo". Peccato solo che qualche distrazione di troppo tra centrocampo e difesa lasci sempre qualche strascico negativo e permetta alle squadre...leggi
27/12/2016

Il mondo del calcio si ferma nel week-end: c'è il Clasico in Spagna

L’attesa è durata due settimane e finalmente nel week-end la grande sfida del calcio spagnolo terrà incollati alla tv oltre un miliardo di appassionati in giro per il mondo. Il Clasico tra Barcellona e Real Madrid è in programma domani e come capita sempre in queste circostanze la tensione è già alle stelle. Sfida che negli a...leggi
01/04/2016

Woman Napoli C5. E' poker al Torino, azzurre in semifinale!

Tutto come previsto alla vigilia. Nonostante la prova volitiva di un Torino che non ha demeritato, la Woman Napoli Bi-Energy accede alla semifinale – dove affronterà la Thienese - trascinata da una grande Politi. Subito destro di Politi che termina alto. La Woman Napoli mantiene alta la pressione e va vicina al vantaggio con una grande occasione per Pug...leggi
10/03/2016

Real Vico Equense. Dietrofront dei delfini, si torna in campo!

Il FC Real Città di Vico Equense 1958 comunica quanto segue: dopo una riunione di tutti i dirigenti si è deciso di proseguire il campionato di Prima Categoria scendendo, quindi, in campo nella sfida di sabato 12 Marzo contro il Città di Casoria prevista per le ore 15:00. La società ha preso questa, delicata, decisione perché tiene pa...leggi
11/03/2016

CR Campania. Nuovo deferimento per l'ex presidente Pastore

Il Procuratore Federale, esaminati gli esiti dell’attività istruttoria espletata in sede disciplinare, ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare Vincenzo Pastore, al momento dei fatti Presidente del Comitato Regionale LND-FIGC Campania. Pastore è stato deferito...leggi
09/03/2016

Napoli. Febbraio 'nero' alle spalle, verso un marzo ''consapevole''

Un punto guadagnato o due persi? Se si guarda al primo tempo di Fiorentina-Napoli, con le traverse di Kalinic e Tello, la risposta è sicuramente la prima opzione, se invece ci si proietta alle immagini della ripresa, allora quel doppio intervento di Tatarusanu sa ancora di urlo strozzato in gola. Se ieri, tra viola ed azzurri, fosse stato un incontro di pugilato, avrebbe forse vinto la F...leggi
01/03/2016

Futsal Campania. Tutti i finali e le classifiche di serie C1, C2 e D

Weekend di gare per le compagini del calcio a cinque regionale, 125 squadre impegnate tra serie C1, C2 e D; ecco quanto accaduto in questa ennesima uscita. SERIE C1 - Si chiude il 23esimo turno con il Real Ottaviano saldamente capolista dopo la trasferta a Benevento, tengono il passo...leggi
27/02/2016

VIDEO. Real Ottaviano-Xman Gragnano 7-1. Nona sinfonia rossoblù

La squadra di Iamunno batte senza troppi problemi la X-Man con una grande prestazione della squadra, ma è super la gara del Capitano Lino Suarato autore di una bella tripletta e grandi giocate. Prima della gara un minuto di raccoglimento per ricordare l'orrenda strage di Parigi. Un lungo minuto di silenzio accompagnato da...leggi
15/11/2015

Partenope C5. Troppe nubi sul futuro, a rischio il campionato di A2

Settimana di fuoco a Monteruscello, più che le condizioni meteo sono state le dimissioni del tecnico ad alzare vertiginosamente la temperatura. Nonostante il dietrofront di Augusto Di Iorio, pare che la sua decisione sia stata respinta dai vertici societari. Ma forse è stato solo un segnale d'allarme lanciato dal tecnico, dopodichè è arr...leggi
13/11/2015

VIDEO. ''Il Divin Peluso'' e Pizzul: ''Spettacolo puuuro!''

Grande successo per Giosuè "The Voice" Peluso, il noto commentatore del CUS Avellino calcio a cinque balzato agli onori delle pagine nazionali per le sue mitiche telecronache, il passo dal futsal al calcio a 11 è stato breve, divenendo la voce ufficiale dell'Avellino in serie B. La scorsa domenica l'incontro leggendario con ...leggi
03/11/2015

Campaniagol e Il Granata: insieme per raccontare lo sport campano

"Il Toro va preso per le corna". Detto/fatto! E' così che si suol dire quando c'è da affrontare in modo deciso e diretto una situazione difficile, ma nulla di spinoso era sul tavolo se non spritz e prosecchi vari. Il tema della "reunion" non era da corrida spagnola, bensì come veicolare al meglio l'informazione sportiva sul territori...leggi
23/10/2015

Midtjylland-Napoli. Quattro tifosi azzurri arrestati in Danimarca

Notte di tensione ad Herning, dove quattro ultrà del Napoli sono stati fermati dalle autorità danesi. Le accuse riguardano il loro coinvolgimento in un episodio di rissa, al quale i supporters azzurri avrebbero partecipato. Uno di loro era in possesso di un coltello, per questo sono stati fermati e poi rilasciati solo dietro il pagamento di una cauzion...leggi
23/10/2015

Italia. Insigne in azzurro: ''In campo per vincere e divertirmi''

 Deliziato dalla prestazione del Napoli a San Siro, il tecnico della Nazionale, Antonio Conte, ha convocato Lorenzo Insigne. Ecco le parole del calciatore dal ritiro di Coverciano. "Mi ha fatto piacere ricevere tanti elogi dopo la gara col Milan, ci hanno applaudito anche i tifosi rossoneri. Ho fatto tan...leggi
06/10/2015

Sanità Calcio. Sconfitta indolore nel test contro il Real FAC Marano

  Nella prima sgambata stagionale dopo pochi giorni di allenamento la Sanità Calcio sotto un sole cocente con temperature molto al di sopra delle media , perde per uno a zero contro l’ambiziosa Real Fac Marano , compagine di seconda categoria , la gara è tata decisa da una rete di Caruso in finale della prima frazione. Passando alla ...leggi
13/09/2015

CR Campania. Arriva il ''commissariamento'', il saluto di Pastore

Nel nostro saluto agli Amici Presidenti e Dirigenti delle Società campane del calcio dilettantistico e giovanile, pubblicato ieri sul Comunicato Ufficiale del C.R. Campania – L.N.D. – F.I.G.C., avevamo sottolineato la concordia e la coesione del Consiglio Direttivo del Comitato, rinsaldata dal sostegno di tutti i Dirigenti, regionali e provinciali...leggi
11/09/2015


Leone. L'ex portiere reggino ha respinto il 'male': ''Pieno di vita''

Daniel Leone l'ex portiere della Reggina fu colpito l'anno scorso da un Cancro alla testa, ma lui non si è' dato mai per vinto lottando contro questo brutto male e grazie a Dio sta vincendo la sua battaglia a al punto tale che il Dott. Capua del Coni gli ha rilasciato il certificato di idoneità per allenarsi e a gennaio considerando...leggi
31/08/2015

Buon Ferragosto dalla redazione di Campaniagol

Tempo di mercato e di raduni, per lo sport professionestico come per quello dilettantistico, per questo le novità non riguardano soltanto le gare. Per chi vive di sport, l'informazione non va mai vacanza...leggi
15/08/2015

Pomigliano. Un mercato faraonico per velleità da vertice

Nella vita le linee divisorie solo molto labili, sottili. Sottile è infatti quella che divide la passione dall'ossessione, l'amore dalla fissazione o, come nel caso che seguirà, la coerenza dall'ostinazione. Un vecchio saggio consiglia di non cambiare mai la strada v...leggi
10/07/2015

San Pietro. I gialloverdi ripartono da Umberto Marino

Adesso è ufficiale: il San Pietro comincia la preparazione per la prossima stagione e lo fa ripartendo da mister Umberto Marino. L’ottimo lavoro svolto, soprattutto durante l’ultimo campionato, aveva scatenato l’interesse di diverse ...leggi
08/07/2015

CR Campania. Tutti i termini dei campionati 2015/16, date e iscrizioni

Mentre il mercato è in pieno fermento in attesa dell'apertura ufficiale delle liste di trasferimento per il 1 luglio, le società campane vanno organizzandosi per le iscrizioni ai relativi campionati. Dall'Eccellenza ai settori giovanili del calcio a undici, dalla serie C1 alla Juniores del calcio a cinque, diramate le modalità di is...leggi
26/06/2015


CR Campania. Indagato il Presidente Pastore: ''Truffa aggravata''

Terremoto in FIGC, in particolare al Comitato Regionale Campania, dove il presidente Vincenzo Pastore sarebbe sotto indagine. Gli eventi indagati dalla Procura di Napoli riguardano presunte irregolarità nella gestione del patrimonio immobiliare.L'ipotesi di reato del pm...leggi
04/06/2015




CLAMOROSO. Guai per l'ex calciatore del Napoli Andrea Dossena

Nei guai l'ex calciatore del Napoli, Andrea Dossena. Il centrocampista, ora in forza al Leyton Orient, nella Football League One la terza serie del calcio inglese, è stato arrestato lo scorso lunedì con l'accusa di taccheggio presso i magazzini Harrod...leggi
08/04/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,88848 secondi